TORNA AL PORTALE

Privacy e GDPR per le aziende: cosa fare?

Pubblicato il
4 Novembre 2020

Con l’entrata in vigore del GDPR, le norme legate alla privacy e al trattamento dei dati dell’utente riguardano ogni azienda.

La normativa ha lo scopo di tutelare l’utente affinché possa avere sempre il controllo in relazione ai dati che ha fornito.

Il Regolamento Europeo ha inoltre introdotto la nuova figura del Data Protection Officer (DPO)

Il ruolo del “Responsabile della Protezione dei Dati” – DPO è stato formalmente definito dall’Unione europea nella sezione 4 del GDPR, secondo cui il responsabile della protezione dei dati personali, anche conosciuto con la dizione in lingua inglese Data Protection Officer – DPO, è una figura prevista dall’art. 37 del Regolamento (UE) 2016/679.

Si tratta di un soggetto designato dal titolare o dal responsabile del trattamento per assolvere a funzioni di supporto e controllo, consultive, formative e informative relativamente all’applicazione del Regolamento medesimo.

GUARDA ORA IL VIDEO per scoprire più a fondo di cosa si tratta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CONTATTI
PEOPLE SRL SOCIETÀ A SOCIO UNICO
Viale delle Ceramiche, 43
48018 Faenza
info@coopmap.it
P.I. 02594240398 - Capitale Sociale Euro 30.000.00
REA: RA 215712 P.IVA e Cod.Fisc: 02594240398
Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Società Cooperativa Sociale Zerocento ONLUS
partner:
Realizzato anche grazie al sostegno di:
In collaborazione con il modello teorico MASPI (Modello di Ascolto delle Strategie Percettive Individuali), ideato e sviluppato dal Prof Roberto Vaccani e utilizzato dal programma POL (Per Orientarsi al Lavoro - Università Bocconi di Milano)
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram